Turno di notte

La notte porta consiglio ? Kruaxi a ruota libera.

Per la gioia del Fondatore!

Huma Model in 1/72.
E' piaciuto parecchio.

Più lo guardo è più ci vedo parecchio del F86 Sabre.....le ali sono identiche a quelle della versione A a corda larga del caccia "Americano".

Due righe due, ma sufficenti:
Messerschmit P1101, Oberammergau (Germany) 1945.
Questo aereo non volò mai, ma il suo diegno era straordinario, fantascientifico per i suoi tempi.
I soldati Americani si imbattereno in questo prototipo il 29 Aprile 1945, quando occuparono gli stabilimenti della Messerschmitt a Oberammergau, e lo trovarono completato all'80%.
Dai documenti acquisiti, il primo volo era schedulato per il 1 Giugno 1945.
L'intero progetto era partito appena quattro mesi prima, nel Dicembre 1944.
Probabilmente, sarebbe stato in grado di superare Mach 1 in volo orizzontale.

Da più parti si legge che era il primo caccia pensato per essere a geometria variabile.
In realtà questo aereo era un banco prova volante, con la possibilità di essere trasformato in caccia operativo in 48 ore, una volta sperimentata una combinazione soddisfacente:

Le ali erano a freccia variabile a terra, nel senso che erano pronti tre tipi di ali, con tre diversi angoli di freccia, da provare in volo.
Anche i piani di coda, potevano essere allestiti nellle tre configurazioni conosciute,  staccando il poppino: classica, a "T" e a farfalla.
Il mio modello si basa sulle foto fatte dagli americani in Fabbrica, appena fu catturato.

Se fosse arrivato nel Gennaio 1943, è indubbio che per gli "alleati" sarebbero stati cazzi.
Ma non è stato così.


Onore bunque al genio dell'Ing. Hans Hornung, padre del progetto, che "portato" negli Stati Uniti insieme ai pezzi del suo gioiello e a qualche disegno tecnico ritrovato miracolosamente, ebbe a disposizione tempo e il denaro per sfoderare il Bell X5, il Grumman XF10F Jaguar, e vedere i suoi calcoli teorici utilizzati, ed il suo nome cancellato, dai gentleman della General Dynamics quando tirarono fuori lo F111 Aardvaark.
Taccio degli ingegneri della Grumman (F14 Tomcat), gentleman della stessa razza pure loro.... eppure le esperienze del Jaguar fecero tanto comodo.
Ma chiamarla "ala Hornung" sarebbe più cacofonico di "ala a freccia variabile".

http://farm4.staticflickr.com/3735/10465596446_357263697f_c.jpg

http://farm3.staticflickr.com/2848/10465783133_ab1d573748_c.jpg

http://farm3.staticflickr.com/2833/10465791803_972cabf258_c.jpg

http://farm8.staticflickr.com/7377/10465582896_f5748ce1ed_c.jpg

Visualizzazioni: 51

Commento da Kruaxi su 29 Ottobre 2013 a 9:10

Gran bel pezzo, Giulio

Commento

Devi essere membro di Turno di notte per aggiungere commenti!

Partecipa a Turno di notte

Info su

© 2019   Creato da Kruaxi.   Tecnologia

Segnala un problema  |  Termini del servizio