Turno di notte

La notte porta consiglio ? Kruaxi a ruota libera.

Ci sono dieci tipi di persone...

Versione classica: Ci sono solo 10 tipi di persone: quelle che conoscono la numerazione binaria e quelle che non la capiscono

Versione evoluta: Ci sono solo 10 tipi di persone: quelle che non capiscono la numerazione binaria, quelle che la capiscono, e quelle che capiscono quella ternaria 

Versione quantistica: Ci sono solo |1> tipi di persone: quelle che conoscono i computer quantistici, quelle che non li conoscono, e quelle che li conoscono e non li conoscono 

Versione arguta: Ci sono solo due tipi di persone: quelle che sanno estrapolare da un insieme di dati incompleto
Ahahaahhahaha !
(Ok, non ci ho capito un cazzo, o quasi…)
Ripresa dal blog di Attivissimo

Visualizzazioni: 133

Commento da Giulio su 30 dicembre 2013 a 23:11

Se non hai capito la versione classica, non capisci neanche il resto.

Comunque di do un indizio: 2 in binario si scrive 10.
In ternario quindi come si scrve?

In un sistema formale che considera la numerazione in base 10, quella che conosci dalle elementari insomma, la cifra a dstra di ogni numero si intende moltiplicata per 10 elevato a n-1, dove n è la cifra più a destra, in un sistema ternario sarà da internderso come 3 alla n-1 e così via.

A parte la numerazione binaria da cui poi discende l'algebra booleania etc etc etc, le artitmetiche in base 3, 4, 5 etc etc etc, sono un'arma molto potente per testare in maniera rapida sistemi complessi.
Evariste Galois ad esempio, utilizzò una "aritmetica dell'orologio in base cinque" per la dimostrazione del suo metodo di soluzione per le equazioni di quinto grado ed anche per i suoi famosi "gruppi". Gruppi che furono ripresi e sviluppati da Wiles neglli anni 90, che permisero di eliminare dei buchi oscuri nel metodo di Kolyvagin-Flach nella risoluzione di equazioni di grado superiore al quinto, che portarono alla dimisotrazione del Teorema di Taneyama.Shimura e di conseguenza alla impossibilità di soluzioni razionali alla equazione di Frey che permise di affermare che, il secondio Teorema di Fermat è vero.

A parte ciò, la versione arguta è un autentico spasso!!!!!!

Commento

Devi essere membro di Turno di notte per aggiungere commenti!

Partecipa a Turno di notte

Info su

© 2017   Creato da Kruaxi.   Tecnologia

Segnala un problema  |  Termini del servizio